SIMULAZIONE "Chimica" (11 quiz)



Test di Chimica


1. Due atomi di carbonio asimmetrici sono entrambi:

A) ibridati sp3

B) legati agli stessi raggruppamenti

C) appartenenti alla serie stereochimica D

D) ibridati sp

E)

non ibridati





2. Il numero massimo di elettroni contenuto in un orbitale 5f è :

A) 2

B) 14

C) 10

D) 6

E) 1



3. L’unità di misura della costante di equilibrio di una reazione:

A)

dipende dai valori dei coefficienti di reazione



B) è sempre adimensionale

C) è sempre  moli / litri

D) non può mai essere adimensionale

E) dipende dalla temperatura



4.
“Il grado di dissociazione, indicato col simbolo α, viene definito come la frazione di elettrolita che si dissocia, cioè come il rapporto tra il numero di moli ionizzate e il numero di moli originarie; così, ad esempio, se mettiamo in soluzione 1.2 moli di elettrolita, e osserviamo che 0.3 moli si dissociano in ioni, mentre le rimanenti 0.9 moli restano indissociate, il grado di dissociazione, in base alla definizione precedente, è dato dal rapporto tra 0.3 e 1.2. Si ha pertanto α=0.3/1.2 = 0.25. Spesso viene usata, invece del grado di dissociazione, la percentuale di dissociazione, che è data da α moltiplicato per 100; così, nel caso dell’esempio, la percentuale di dissociazione è del 25%”.
Quale delle seguenti affermazioni è in accordo con il contenuto del brano precedente?

A) Se su 2.0 moli iniziali se ne dissociano 0.4, e le rimanenti 1.6 restano indissociate, il grado didissociazione è dato da 0.4/1.6 = 0.25

B) Sulla base della definizione data,  α  deve essere compreso tra zero e infinito

C) Sulla base della definizione data,  α  può assumere valori sia positivi che negativi

D) Se su 0.4 moli iniziali se ne dissociano 0.3, la percentuale di dissociazione è del 7.5%

E) Se la percentuale di dissociazione è 0.02%, il grado di dissociazione è 1/5000



5. “L’effusione dei gas attraverso fori sottili è regolata dalla legge di Graham. che stabilisce che la velocità di effusione ad una data temperatura dipende solo dalla massa molecolare (p.M.), ed è inversamente proporzionale alla sua radice quadrata”.
Quale delle seguenti affermazioni NON può essere dedotta dalla lettura del brano precedente?

A) La velocità di effusione è indipendente dalla temperatura

B) A parità di temperatura i gas più leggeri effondono più velocemente

C) La velocità di effusione è inversamente proporzionale alla radice quadrata del p.M.

D) Un gas di p.M. 25 u.m.a. effonde con velocità doppia rispetto ad un gas di p.M. 100 u.m.a.

E) Un gas di p.M. 64 u.m.a. effonde con velocità minore rispetto ad un gas di p.M. 16 u.m.a.



6. Una soluzione acquosa non satura di glucosio rappresenta un esempio di:

A) sospensione

B) individuo chimico

C) sistema omogeneo

D) emulsione

E) sistema eterogeneo



7. Se il metano viene trattato con cloro sotto luce ultravioletta, si formano, uno dopo l'altro, i prodotti: monoclorometano, diclorometano, triclorometano (o cloroformio),
tetraclorometano (o tetracloruro di carbonio); ad ogni passaggio successivo della reazione, l'infiammabilità del prodotto diminuisce, e la sua tossicità aumenta. Pertanto si può affermare che:


A) il metano non è infiammabile

B) il cloroformio si infiamma più facilmente del monoclorometano

C) il tetracloruro di carbonio è il prodotto meno tossico tra quelli elencati

D) il diclorometano si infiamma più facilmente del cloroformio

E) la luce ultravioletta aumenta l'infiammabilità di tutti i prodotti elencati



8. Indicare tra i seguenti acidi quello maggiormente corrosivo per i tessuti epiteliali:

A) acido solforico

B) acido etanoico

C) acido carbonico

D) acido citrico

E) acido L-ascorbico



9. Per un gas ideale, a temperatura costante:

A) raddoppiando la pressione, si raddoppia il volume

B) dimezzando la pressione, il volume si quadruplica

C) aumentando il volume, la pressione resta costante

D) triplicando il volume, la pressione diventa la terza parte

E) triplicando il volume, la pressione diventa la nona parte



10. UNA sola delle seguenti affermazioni è CORRETTA:
L'etanolo è solubile in iso-ottano perchè:

A) fra le due molecole si stabiliscono legami idrogeno e legami apolari deboli

B) fra le due molecole si stabiliscono legami apolari deboli

C) a temperatura ambiente e pressione normale l'iso-ottano è gassoso e l'etano è liquido

D) fra le due molecole si stabiliscono legami idrogeno

E) l'etanolo non è solubile in iso-ottano.



11. Indicare il composto in cui l'atomo di cloro ha numero di ossidazione maggiore:

A) HClO4

B) HCl

C) NaCl

D) CCl4

E) HClO2









           Informativa Cookie